CSSD

cssd11

In questa sezione vengono prese in esame tutte le fasi che caratterizzano il ciclo operativo di una Centrale di Sterilizzazione: Ricevimento materiale, Decontaminazione, Pulizia manuale, Pulizia automatizzata, Detergenti e disinfettanti, Controllo qualità, Manutenzione, Confezionamento, Etichettatura, Tracciabilità, Sterilizzazione, Stoccaggio, Trasporto.

DECONTAMINAZIONE

Il trasporto e in particolare la decontaminazione del materiale in arrivo alla Centrale di Sterilizzazione è sicuramente il primo punto critico del ricondizionamento del materiale contaminato proveniente dalle sale operatorie e dai reparti. E’ una operazione che precede la detersione vera e propria del dispositivo ed ha lo scopo di allontanare la maggior parte del materiale organico presente sulla sua superficie.

Pubblicazione3

Per saperne di più --->

 

PULIZIA MANUALE

La pulizia vera e propria, o detersione, dei dispositivi medici rappresenta un requisito essenziale per la sterilizzazione. La detersione ha lo scopo di ridurre di oltre il 90% l’entità della contaminazione microbica e di rimuovere il materiale organico residuato dalla procedura precedente. La loro persistenza sui dispositivi può, infatti, ostacolare l’azione dell’agente sterilizzante e vanificare l’intero processo. Se uno strumento non è pulito non si può, in alcun modo, ottenerne la sterilizzazione.

spazzole key

Per saperne di più --->

 

PULIZIA AUTOMATIZZATA

La pulizia automatizzata è una metodologia di lavaggio tramite apparecchiature che provvedono automaticamente alla detersione del materiale sanitario. Oltre a garantire una adeguata detersione, riduce drasticamente la possibilità di infortuni degli operatori addetti a tale compito.

Lavaggio-Smeg-Instruments

Per saperne di più --->

 

DETERGENTI E DISINFETTANTI

Al fine di ottenere un lavaggio accurato e una ancor più efficace disinfezione termica dello strumentario è necessario l’impiego di detergenti specifici. SMEG dispone di una gamma completa di detergenti alcalini (da utilizzare nella fase di lavaggio) e di neutralizzanti acidi (da utilizzare nella fase di neutralizzazione) studiati appositamente per garantire una detersione efficiente tale da favorire l’azione disinfettante della temperatura nella fase di termodisinfezione finale. SMEG propone inoltre numerosi disinfettanti dedicati al trattamento di strumentario termolabile e utensili per anestesia da utilizzare in macchina nel procedimento termo-chimico e speciali lubrificanti e additivi in grado di prolungare la vita dei dispositivi medici.

DETERLIQUID C2 smeg

Per saperne di più --->

 

CONTROLLO QUALITA' / MANUTENZIONE

Prima del confezionamento è necessario controllare con attenzione e verificare con appositi test il buon esito dei processi di pulizia e decontaminazione. Tutti i dispositivi devono poi essere accuratamente controllati, verificandone l'integrità, la buona funzionalità e l'assenza di difetti. Valutare la necessità di applicare prodotti lubrificanti e sostituire le parti deteriorate (guarnizioni, viti, raccordi,…)

foto ferri1

Per saperne di più --->

 

CONFEZIONAMENTO

 

BUSTE E ROTOLI e ACCESSORI

Buste e Rotoli in accoppiato Carta - PE/PP, Buste e Rotoli in accoppiato TNT - PP, Buste e Rotoli in accoppiato Tyvek - PE/PP, Termosaldatrici, Test per il controllo della termosigillatura, .....

buste

Per saperne di più --->

 

TELI IN TNT e ACCESSORI

I teli per il confezionamento garantiscono un elevato grado di idrorepellenza, un’ottima resistenza meccanica, una ridottissima dispersione particellare e la massima resistenza possibile alla penetrazione di polvere o particelle. La migrazione di batteri tramite particelle disperse è, in questo modo, virtualmente esclusa.

teli

Per saperne di più --->

 

CONTAINERS e ACCESSORI

Containers in alluminio, Containers in materiale plastico, Accessori: Sigilli, Etichette, Filtri mono e pluriuso, .....

wagner3

Per saperne di più --->

 

ACCESSORI CONFEZIONAMENTO

Nastri marcatori, Proteggi punta, Proteggi strumenti, Laccetti in silicone, Tappetini in silicone, Teli assorbenti, Piani di lavoro in silicone, Dust covers, ......

Acc Conf

Per saperne di più --->

 

GRIGLIE PORTASTRUMENTI E ACCESSORI

Griglie in acciaio con e senza coperchio, Griglie in alluminio con e senza coperchio, Griglie in polipropilene, Contenitori per ottiche, Supporti in silicone per strumenti, Targhette identificative, Proteggi angoli, .....

griglie e accessori

Per saperne di più --->

 

ETICHETTATURA - TRACCIABILITA'

Etichette ed etichettatrici, Etichette documentali, Stampanti e accessori, .....

printex22

Per saperne di più --->

 

STERILIZZAZIONE - MONITORING

Bowie & Dick test, Helix test, Indicatori Chimici (Tipo 4, Tipo 5 e Tipo 6), Indicatori biologici, Incubatori, .....

controllo2

Per saperne di più --->

 

STOCCAGGIO

La scaffalatura Hupfer® Norm 5 / Medidul è in acciaio inox lavorato perfettamente per uno stoccaggio igienico ed a regola d’arte nel settore medicale. Trova il suo impiego nelle aree di lavaggio, di confezionamento e di stoccaggio del materiale sterile.

scaffali

Per saperne di più --->

 

TRASPORTO E RICONSEGNA MATERIALE

Gli articoli utilizzati per la movimentazione devono garantire l'integrità delle confezioni e la non contaminazione del materiale sterile durante il trasporto dalla Centrale di Sterilizzazione alle Strutture e Servizi di appartenenza.

In questa sezione: Carrelli da trasporto contenitori, Carrelli attrezzabili, Carrelli aperti a più ripiani, Carrelli armadio, Carrelli elevatori, il Sistema KANGARUH e PARVUS .....

trasporto1

Per saperne di più --->

 

COMPLEMENTI DI ARREDO

Si forniscono soluzioni personalizzate di arredamento tecnico: zona lavaggio, confezionamento e stoccaggio.

https://hupfer.de/default.asp?auf=2

Per saperne di più --->

 

Torna alla HOME PAGE --->